Scegliere un compro oro

Quando decidiamo di vendere il nostro oro, dobbiamo scegliere un negozio che sia serio, efficiente e confacente alle nostre esigenze. Nella selezione del compro oro di riferimento vanno considerati alcuni aspetti che vedremo di seguito.

Controllare le opinioni sul web

Internet è importante. Proviamo ad utilizzarlo a nostro vantaggio. Molti sono i negozi di compravendita di oro che hanno un loro sito web, i cui contenuti sono buoni. Addirittura qualcuno è dotato di un blog collegato.

In questo modo non solo si avrà a che fare con una pagina costruita bene, e fatta di buone parole, ma si avrà modo anche di leggere i possibili commenti che altri utenti hanno rilasciato circa la loro esperienza con quel negozio, nel caso consigliamo di affidarci a Orolive.

Il controllo dei prezzi

Non c’è scusa che regge. L’oro si vende e si acquista in base alle quotazioni di mercato. Si stabilisce cioè di volta in volta un prezzo che potrebbe variare in base all’andamento di giornata.

Ecco dunque che un negozio serio, che svolge il suo lavoro con criterio, tiene esposto all’esterno un cartello a cui fare riferimento per il prezzo che andremo a ricavare alla fine sull’oggetto venduto. Al di là di ciò comunque si consiglia sempre di chiedere al commesso all’interno quanto costi l’oro al grammo, e poi farsi fare la valutazione.

La bilancia deve essere in vista

Le bilance non devono mai essere nascoste. Il cliente deve infatti avere modo si poter vedere il peso e avere un’idea ad occhio di quanto ricaverà dalla vendita. Qualora infatti la bilancia non ci sia, sarebbe meglio diffidare.

In fondo l’obiettivo del cliente è cercare di avere un introito che sia commisurato al reale valore dell’oggetto, niente di più e niente di meno. Se il negoziante invece tende a nascondere la bilancia, non è poi così trasparente come vuole fare credere.

I documenti d’identità

Se il negozio non chiede i documenti di identità c’è qualcosa che non va. Le generalità sono infatti importanti ai fini della registrazione della transazione.

Comprare oro senza seguire i dettami di legge è un reato molto grave e il rispetto viceversa delle leggi rappresenta la trasparenza del negozio.

Detto ciò, ricorda che se il sesto senso ti spinge ad evitare un negozio in favore di un altro, meglio seguire l’istinto. La decisione di affidarsi ad un negoziante per la vendita dell’oro è una fase decisoria molto delicata, in quanto ci vuole rispetto e fiducia reciproca.

Scegliere un compro oro